Muruca racconta. Net7 al seminario di Cultura Digitale indetto da Unipi

digital humanities, evento

L’affermazione delle Digital Humanities è attestata, tra gli altri, dal numero sempre crescente di corsi di studi, convegni ed eventi dedicati. Fuori dall’ambito accademico esistono aziende che da tempo lavorano per tradurre le esigenze metodologiche e scientifiche dei gruppi di ricerca in prodotti digitali, offrendo loro strumenti e conoscenze tecnologiche per rendere fruibili collezioni ed edizioni.
Net7 dalla sua fondazione ha un ruolo attivo in questo processo.

Mercoledì 10 novembre nell’ambito del Seminario di Cultura Digitale (Aula PS1 Polo Fibonacci, Pisa e su Microsoft Teams – Pisa – ore 14:15) presenterà il framework dedicato alla gestione di progetti di Digital Humanities: Muruca. Uno strumento pensato per gruppi di ricerca e istituzioni culturali che vogliono rendere digitale un’opera letteraria o una collezione di documenti facilitandone e promuovendone così la consultazione, la conoscenza e la divulgazione.

Muruca Racconta

Presenteremo Muruca Racconta, l’edizione digitale che Net7 ha dedicato alle fiabe. Il progetto consente di navigare una collezione di fiabe, con la possibilità di visualizzarne il testo, sia tradotto che originale, di esplorare l’archivio seguendo il filo dei motivi, ovvero le morali racchiuse in ogni fiaba; di visualizzare le risorse in senso diacronico e spaziale, rispettivamente tramite una timeline dedicata e una mappa interattiva. La collezione propone infine alcuni percorsi di approfondimento sui principali temi ricorrenti delle fiabe.